Le stagioni cambiano il paesaggio e modificano la presenza degli uccelli, tra la boscaglia e i vigneti, e lassù in alto nel cielo. In questo lungo viaggio all’interno del Carso abbiamo imparato a parlare la lingua degli umani, di chi ha dato vita ad attività artigianali, per traghettare l’arte manifatturiera nelle forme del commercio e […]
Il Litorale che si apre alla vista dal ciglione carsico nasconde alcuni luoghi caratteristici dal punto di vista ambientale e durante la stagione estiva – ma non solo – diventa meta balneare tra le preferite dagli abitanti della zona.
l Carso alle spalle della città di Trieste ha conservato, nonostante tentativi di modernizzazione anche qui succedutisi nel corso degli ultimi secoli, quel carattere spiccatamente oscuro e misterioso tipico dei boschi difficili da domare e delle sue varianti sociali.
Il Carso non è una terra che si addomestica con facilità, né uno spazio dove rivendicare comodità. Le difficoltà che quest’altopiano porta con sé sono numerose e le insidie sono più riconducibili a quel desiderio di affidarsi agli elementi noti, piuttosto che al batticuore che si prova quando ci si perde.
[]